Sei un candidato e vuoi aderire all'appello?
Contatta Primo Di Blasio, presidente CNESC:
alleanza@cnesc.it
347-8896220
Roger De Menech, PD

Roger De Menech, PD

Aderisco perchè credo che il servizio civile sia un’ottima opportunità formativa per le nuove generazioni. I giovani hanno la possibilità di mettersi a servizio degli altri contribuendo alla crescita di una coscienza civile di cui negli ultimi tempi sentiamo fortemente la mancanza.
Diego Zardini, PD

Diego Zardini, PD

Il Servizio Civile è uno strumento meraviglioso per la formazione alla cittadinanza e per l’educazione al servizio dell’Italia.
Giorgio Pagano, Amnistia Giustizia e Libertà

Giorgio Pagano, Amnistia Giustizia e Libertà

E’ scontatissimo nei fatti già pregressi un mio impegno sul fronte del Servizio Civile, figurarsi nella misura in cui avessi anche  un potere legislativo di fatto, in qualsiasi contesto esso si realizzasse, sia alla Camera dove sono candidato nella Circoscrizione Lazio 1 che alla Regione Lazio, in entrambi i casi...
Edoardo Fanucci, PD

Edoardo Fanucci, PD

Aderisco convintamente all’appello promosso da CNESC, perché ritengo che il Servizio Civile Nazionale possa rappresentare una straordinaria risorsa per il nostro Paese. Si tratta di un’opportunità di crescita e di formazione per i giovani, che in questo modo mettono il proprio tempo e le proprie energie a disposizione degli altri,...
Matteo Richetti, PD

Matteo Richetti, PD

Si, credo fermamente che il servizio civile sia un investimento sulla formazione civica dei giovani. Rappresenta una straordinaria opportunità che chiama il contributo attivo delle giovani generazioni nella crescita della comunità civile e nel formarsi come autentici cittadini europei.
Cristina De Luca, Centro Democratico

Cristina De Luca, Centro Democratico

Credo che il Servizio Civile sia un’opportunità unica di crescita umana e un’esperienza di cittadinanza.  Il nostro Servizio Civile ha contribuito negli anni – non solo a dare opportunità di conoscere e lavorare in ambiti diversi di tanti ragazzi e ragazze – ma anche, attraverso di loro a sostenere molte...
Federica Mogherini, PD

Federica Mogherini, PD

Il Servizio Civile è una straordinaria risorsa per il nostro Paese, un’opportunità di formazione civica delle giovani generazioni, un’occasione per mettere tempo, energie e competenze a disposizione della cultura della pace, della cooperazione, della solidarietà. Il Servizio Civile è, soprattutto, uno strumento eccezionale di partecipazione democratica e di cittadinanza attiva,...
Vannino Chiti, PD

Vannino Chiti, PD

Credo nel valore sociale, etico e culturale del servizio civile. Si tratta di un strumento importante per il rafforzamento dell’inclusione sociale e per il progresso collettivo
Daniele Gaetano Borioli, PD

Daniele Gaetano Borioli, PD

Ho svolto, in anni ormai lontani (‘83/’84), il servizio civile alternativo al servizio militare. Allora si trattava, tecnicamente, di un “beneficio” assentito dallo Stato a coloro che per motivi di coscienza, rifiutavano l’uso delle armi e della violenza, facendo così “obiezione” allo svolgimento del normale servizio di leva. Il servizio...
Irene Manzi, PD

Irene Manzi, PD

Sottoscrivo con piacere ed entusiasmo l’appello a sostegno del Servizio Civile. Esso rappresenta, infatti, una risorsa insostituibile per il Paese ed uno strumento di crescita e formazione per quanti vi prendono parte. Un suo potenziamento, nel senso indicato dall’appello, consentirebbe, a mio avviso, un rafforzamento di un senso di partecipazione civica alla vita e ai...
Stefano Vallani, PD

Stefano Vallani, PD

L’importanza della crescita umana passa attraverso esperienze di levatura come queste del servizio civile. Una realtà che deve sopravvivere. Promuove un mondo migliore!
Stefano Valdegamberi, UDC

Stefano Valdegamberi, UDC

Il mio impegno è sempre stato e continua ad essere per favorire il Servizio Civile Nazionale quale strumento di crescita della solidarietà sociale per le giovani generazioni a sostegno della famiglia.
Paolo Ferrero, Rivoluzione Civile

Paolo Ferrero, Rivoluzione Civile

Sottoscrivo volentieri l’appello per il servizio civile
Rosa De Pasquale, PD

Rosa De Pasquale, PD

Con piacere sottoscrivo l’importante appello che sostiene il servizio civile ed il suo sviluppo. Ritengo che questa esperienza debba sempre più rappresentare un momento importante per ogni nostro giovane, fino a diventare, oserei dire, obbligatorio nella vita scolastica di ogni ragazzo. Solo ciò che si sperimenta forma profondamente e fa comprendere che realmente c’è più gioia nel dare che nel ricevere....
Ileana Piazzoni, SeL

Ileana Piazzoni, SeL

Aderisco all’appello perché credo profondamente nella necessità di investire fortemente nel servizio civile quale strumento fondamentale per l’accrescimento del senso civico dei giovani e come risorsa per la loro formazione culturale e professionale, capace nel contempo di dare alla società un contributo straordinario. Mi sono occupata di servizio civile in...
Antonio Misiani, PD

Antonio Misiani, PD

Aderisco con convinzione all’appello “Un’alleanza per il futuro del SCN”. Il servizio civile ha compiuto da poco 40 anni. È un patrimonio di cittadinanza attiva e responsabile che rischia di morire per mancanza di fondi nella disattenzione generale. Va riformato e rilanciato per offrire ai ragazzi e alle ragazze un’opportunità...
Corrado Petrocelli

Corrado Petrocelli

Il Servizio Civile Nazionale rappresenta una delle istituzioni più importanti con cui è cresciuta nel nostro Paese una cultura della pace, della persona e della non violenza. L’impegno per il futuro del Servizio Civile rappresenta una responsabilità alla crescita dell’Italia, alla sua socialità e sussidiarietà. Solo così potremo iniziare a...
Elisabetta Piccolotti, SeL

Elisabetta Piccolotti, SeL

Aderisco all’appello promosso da CNESC e da altri soggetti che da anni si impegnano a favore di una cultura della pace basata sulla non violenza, sulla cittadinanza attiva e sul coinvolgimento e partecipazione dei giovani. Il SCN è uno strumento fondamentale affinché tale cultura si diffonda e si affermi. Occorre...
Roberto Natale, SeL

Roberto Natale, SeL

Non posso non aderire a questo appello, dato che la mia formazione politica, culturale e sociale è avvenuta anche grazie all’esperienza avuta all’Arci come obiettore di coscienza negli anni ’80. Il Servizio Civile Nazionale è uno strumento formidabile per la valorizzazione e, al tempo stesso, per la formazione sui temi...
Miriam Cominelli, PD

Miriam Cominelli, PD

Ho deciso di sostenere questa campagna perché riconosco nel Servizio Civile un importante momento formativo non solo professionale dei nostri giovani,un fondamentale punto d’incontro fra la maturazione personale dei ragazzi e ragazze e il formarsi di una coscienza civile in grado di concretizzarsi in azioni al servizio della comunità. Un’occasione...
Flavio Lotti, Rivoluzione Civile

Flavio Lotti, Rivoluzione Civile

Investiamo sul servizio civile. L’Italia non si può permettere di continuare a sprecare una risorsa così preziosa.
Salvatore Capone, PD

Salvatore Capone, PD

Da obiettore di coscienza che ha svolto il servizio civile e da volontario e cooperante nei paesi del sud del mondo sottoscrivo l’appello del CNESC perché sono fermamente convinto che questa esperienza rappresenti uno strumento fondamentale per l’educazione alla pace, l’inclusione sociale e la valorizzazione dei giovani in una comunità...
Alessia Mosca, PD

Alessia Mosca, PD

Aderisco con convinzione a questo appello perché da sempre sostengo l’importanza del servizio civile e mi batto per il suo adeguato finanziamento. Questa esperienza, già di grande importanza nel suo significato etico, acquisisce in questa difficile fase di crisi un senso ancora più profondo, rappresentando la possibilità per moltissimi giovani...
Andrea Olivero, Con Monti per l'Italia

Andrea Olivero, Con Monti per l’Italia

Nella prospettiva di una visione coesa del Paese, il rilancio del servizio civile si pone come elemento strategico per dire alle future generazioni su quali valori vogliamo restare insieme come Paese. Sarebbe un regalo bellissimo poter offrire ai nostri giovani un nuovo servizio civile accessibile a tutti.
Luigi Bobba, PD

Luigi Bobba, PD

Ho aderito a questo appello perchè credo nell'importanza di questa esperienza: anch'io sono stato obiettore di coscienza in servizio civile e so quale valore questa scelta può avere nella propria formazione personale. La Repubblica dovrebbe consentire a tutti i giovani che lo desiderano di poter svolgere "un servizio civile"
Vincenzo Vita, PD

Vincenzo Vita, PD

La politica vuoi dire trasparenza, premessa per la partecipazione democratica
Aurora Rondini, Rivoluzione Civile

Aurora Rondini, Rivoluzione Civile

Ho sottoscritto l’appello perché il Servizio Civile, non solo permette a coloro che sono contro la guerra di non sottostare al servizio militare, ma anche perché  è fondamentale nella formazione umana dei cittadini  e delle cittadine.
Mino Taricco, PD

Mino Taricco, PD

C’è bisogno di servizio civile per offrire ai giovani una opportunità di crescita e di servizio nella comunità, ed è anche una straordinaria occasione di partecipazione alla costruzione di un ponte culturale di conoscenza reciproca tra cittadini e comunità viva ed operante.
Filippo Fossati, PD

Filippo Fossati, PD

Come Candidato del PD alla Camera alle prossime elezioni aderisco con forza al  vostro appello. Ho svolto il servizio civile come obiettore di coscienza. E’ stata, come tanti della mia generazione e di quelle successive, una bella esperienza di formazione e socialità, costruzione di senso di appartenenza alla comunità. Da...
Renzo Ulivieri, SeL

Renzo Ulivieri, SeL

E’ un’occasione per i giovani al servizio della società
Marietta Tidei, PD

Marietta Tidei, PD

Aderisco all’appello del CNESC, lo faccio perchè ritengo che il servizio civile rappresenta uno strumento attraverso il quale i giovani possono essere coinvolti attivamente in un circuito che li mette al servizio delle comunità. Un servizio prezioso perchè porta con sè i valori irrinunciabili del volontariato, dello spirito di solidarietà,...
Giovanni Ramonda, Ass. Comunità Papa Giovanni XXIII

Giovanni Ramonda, Ass. Comunità Papa Giovanni XXIII

Io e l’’ ass. Comunità Papa giovanni XXIII aderiamo all’’ appello perché ancora coltiviamo il sogno che le guerre e la violenza possano essere superate con la nonviolenza e l’impegno civile. Il servizio civile, negli ultimi 40 anni, ha offerto al Paese un contributo inestimabile, permettendo alle sue migliori risorse,...
Fabio Porta, PD

Fabio Porta, PD

Ho sempre creduto nel valore straordinario e assolutamente imprescindibile per un Paese genuinamente democratico del SERVIZIO CIVILE.
Alessia Petraglia, SeL

Alessia Petraglia, SeL

Aderisco all’appello perchè considero il servizio civile un’importante opportunità formativa per i ragazzi e le ragazze. Pace, cultura, solidarietà, legalità, solidarietà sono valori irrinunciabili per far crescere democrazia e partecipazione attiva e consapevole.
Pasquale Indulgenza, Rivouzione Civile

Pasquale Indulgenza, Rivouzione Civile

Aderisco all’appello per il rilancio del servizio civile e assumo gli impegni che esso promuove. Nella provincia dove vivo, Imperia, le esperenze  di solidarieta’ attiva e impegno per la pace costruite grazie ad esso sono state numerose ed estremamente significative. Si tratta di una scelta e di una pratica di...
Paolo Cova, PD

Paolo Cova, PD

Il servizio civile aiuta a capire che mettersi a disposizione della propria comunità aiuta ad essere più attenti agli altri e a non vivere di individualismo. Educa e forma persone disponibili al dono di sè.
Luigi Marino, Con Monti per l'Italia

Luigi Marino, Con Monti per l’Italia

Sono sempre stato un convinto sostenitore del servizio civile. E’ una grande occasione per i giovani di impegnarsi per l’affermazione dei valori che contraddistinguono la nostra Repubblica: la solidarietà, la pace, la collaborazione internazionale tra i popoli… Per questo condivido e sottoscrivo l’Appello impegnandomi a sostenere ogni iniziativa di promozione...
Anna Cattaneo, Rivoluzione Civile

Anna Cattaneo, Rivoluzione Civile

Aderisco per chiedere che i giovani italiani, e spero anche gli immigrati, possano usufruire di un’esperienza importante per la loro crescita e formazione. Un anno, quello di Servizio Civile, che ho sperimentato in prima persona e che mi ha offerto la possibilità di incontrare e confrontarmi con gli altri, con...
Rosanna Repole, PD

Rosanna Repole, PD

Il Servizio Civile è un’opportunità importante per il Paese che, negli ultimi anni, ha coinvolto circa un milione e 300 mila persone, ma soprattutto resta una grande opportunità per il Sud ed un momento di formazione per i giovani che si scoprono impegnati civicamente in attività concrete utili alle comunità....
Legacoopsociali

Legacoopsociali

Il Servizio Civile Nazionale è un Istituto della Repubblica relativamente giovane verso il quale diversi paesi europei guardano con interesse. E’ un’esperienza che permette di coinvolgere attivamente i giovani e la comunità attraverso un percorso dinamico di formazione, solidarietà, cittadinanza: semplici parole per difendere la  Patria con modalità alternative rispetto alla...
Sergio D'Angelo, Rivoluzione Civile

Sergio D’Angelo, Rivoluzione Civile

Aderisco in maniera convinta a questo appello. Il Servizio Civile Nazionale è un’istituzione che permette un percorso formativo per i giovani e non solo. Rappresenta l’opportunità per il nostro Paese di esprimere una vera politica di difesa. Infatti i giovani coinvolti nelle attività garantiscono un contributo fondamentale in progetti sociali...
Mario Galasso, Rivoluzione Civile

Mario Galasso, Rivoluzione Civile

I giovani coinvolti nel Servizio Civile non solo ricevono un giovamento in termini di orientamento attitudinale per la propria vita ma, insieme agli enti, riscoprono ed attuano il proprio essere attori che contribuiscono a rendere reali e concreti i valori della nostra costituzione. Con il Servizio Civile Estero ogni anno...
Valeria Cardinali,PD

Valeria Cardinali,PD

Sono stata operatrice e dirigente di una Cooperativa Sociale e conosco molto da vicino la realtà del Servizio Civile Nazionale avendo presentato, come Cooperativa, progetti su diverse aree: anziani, minori, disabili, disagio adulto. Ho potuto personalmente constatare come questa esperienza possa cambiare, possa trasformare, possa far maturare, far crescere i...
Edoardo Patriarca, PD

Edoardo Patriarca, PD

Intendo aderire all’appello e impegnarmi perché ,finalmente , il Servizio civile torni ad essere una grande occasione per i nostri giovani per scoprire ,nell’esperienza concreta , il gusto di essere cittadini attivi e impegnati per il bene comune. Il “dovere” di solidarietà di cui parla la nostra costituzione è un...
Valentina Ferraboschi, Scelta Civica con Monti per l'Italia

Valentina Ferraboschi, Scelta Civica con Monti per l’Italia

Ho deciso di sottoscrivere l’appello “Un’Alleanza per il futuro del servizio civile” perché il mio servizio civile trascorso in Sri Lanka con Caritas Italiana è stato un anno di crescita e maturazione profonda. Credo sia il modo migliore per un giovane di approcciarsi a realtà differenti, intense, problematiche. Tutti coloro che...
Vanda Bonardo, SeL

Vanda Bonardo, SeL

In molti anni di volontariato in Legambiente ho avuto modo di comprendere il valore del Servizio Civile e di quanto sia importante il suo mantenimento. Un’esperienza di grande valore civile e formativo, di educazione alla cittadinanza attiva, nonché un prezioso strumento per contribuire allo sviluppo sociale e culturale del Paese...
Federico Fauttilli, Scelta Civica con Monti per l'Italia

Federico Fauttilli, Scelta Civica con Monti per l’Italia

Nei miei mesi a capo dell'Unsc ho potuto capire quanto il servizio civile sia importante, sia per comem vengono impegnati i giovani sia per le problematice dove si interviene. E' un esperienza di cui lo Stato dovrebbe sempre più farsi carico, che non solo va mantenuta ma anche potenziata
Liana Angelini, Rivoluzione Civile

Liana Angelini, Rivoluzione Civile

Le persone che si troveranno al servizio del proprio Paese in veste di parlamentari dovranno promuovere la cultura della pace, della cittadinanza attiva e della solidarietà in ogni sua forma. Serve una rivoluzione culturale che parta dai giovani, per i giovani: il servizio civile è una prima, fondamentale pietra nell’edificio...
Pietro Barbieri, Forum Terzo Settore

Pietro Barbieri, Forum Terzo Settore

La crisi della democrazia elettiva e partecipativa è inversamente proporzionale alla capacità della comunità di essere realmente educante. Il servizio civile rappresenta un pilastro di un rinnovato impegno nell’educazione dei giovani alla cittadinanza attiva e realmente partecipe.
Giampiero Giulietti, PD

Giampiero Giulietti, PD

Non da oggi, ma dal 2006 come sindaco sostengo il servizio civile avvalendomi di Arci servizio civile di Perugia in accordo di partenariato e mi impegnerò se eletto, a potenziarlo a livello nazionale perché non è un costo ma un investimento verso i giovani e per la società. Molte sono...
Marina Sereni, PD

Marina Sereni, PD

Considero il Servizio Civile Nazionale un patrimonio dell’intera nazione che contribuisce alla formazione civica, sociale, culturale e professionale dei giovani che vi partecipano. Non possiamo disperdere questo strumento che risponde in pieno ai principi costituzionali di solidarietà sociale, cittadinanza attiva, attenzione ai diritti sociali. Il mio impegno sarà quello di...
Gianni Bottalico, ACLI

Gianni Bottalico, ACLI

C’è bisogno di Servizio Civile. In Italia ed in Europa. C’è bisogno di un laboratorio educativo per crescere come persone e come cittadini in un’ottica di solidarietà e di condivisione. Un progetto al servizio della Pace intesa come promozione della giustizia, del benessere,  della coesione sociale; un contributo alla salvaguardia...
Fausto Raciti, PD

Fausto Raciti, PD

Sottoscrivo l’appello dell’Alleanza per il Servizio Civile, condividendone senso, contenuti e proposte. Il prossimo Parlamento faccia quanto di dovere per  tutelare, consolidare e migliorare uno strumento che si pone a beneficio della formazione delle giovani generazioni e  della promozione di una cittadinanza attiva e consapevole dei valori della solidarietà, della...
Michele Masulli, Giovani Democratici

Michele Masulli, Giovani Democratici

Il Servizio Civile Nazionale rappresenta una delle migliori pratiche italiane a livello europeo; dovremmo trattarlo quindi con l’accortezza e l’orgoglio che si usano nei riguardi dei gioielli di famiglia. Troppo spesso, all’opposto, negli ultimi anni l’SCN è stato abbandonato a sé  stesso, come il crollo dei finanziamenti, dei progetti messi...
Fabio Pipinato, Scelta Civica con Monti per l'Italia

Fabio Pipinato, Scelta Civica con Monti per l’Italia

Aderisco. Convintamente. Ho infatti calcolato che il costo del servizio civile è pari ed un 365° della Difesa italiana. Un giorno all’anno. Auguro che si trovi i fondi per una settimana, un mese, un semestre.
Pasquale Pugliese, SeL

Pasquale Pugliese, SeL

Sottoscritta l’Alleanza per il Servizio Civile da segretario del Movimento Nonviolento, ne condivido in pieno i contenuti anche da candidato indipendente nella lista di SEL Emilia Romagna. Sottolineo la centralità del Servizio Civile in quanto mezzo di difesa civile, non armata e nonviolenta della Patria, coerente con l’art.11 della Costituzione, da finanziare adeguatamente attraverso la riduzione delle spese militari. Sia...
Giuliano Poletti, Legacoop

Giuliano Poletti, Legacoop

Il Servizio Civile Nazionale è una formidabile esperienza per i giovani e per il sistema Paese. Il percorso finora svolto ha registrato risultati squisitamente positivi, permettendo ai giovani di mettere in atto i principi espressi dalla nostra Carta Costituzionale: solidarietà, educazione alla pace, diritti sociali, impegno civico, salvaguardia del territorio...
Mao Valpiana, Movimento Nonviolento

Mao Valpiana, Movimento Nonviolento

Il servizio civile universale (aperto, cioè, a tutti coloro che lo desiderano svolgere, donne e uomini, italiani e stranieri) è uno dei frutti migliori dell’obiezione di coscienza al servizio militare obbligatorio. Sono più di un milione i giovani che in questi decenni hanno scelto di prestare un servizio utile a...
Laura Coccia, PD

Laura Coccia, PD

Sottoscrivo l’appello per il SCN, poiché ritengo che l’educazione alla pace debba essere sempre coltivata in un Paese che, per Costituzione, ripudia la guerra.
Enzo Lattuca, PD

Enzo Lattuca, PD

Pur tenendo conto delle situazione economica, un Governo di Centrosinistra dovrebbe fare delle scelte a sostegno del servizio civile nazionale. Da parte mia c'è l'impegno a seguire questo tema, a sostenere il Governo nella sua azione di riforma della legge e a garantire un finanziamento stabile
Enrico Maria Borrelli, Forum Nazionale Servizio Civile

Enrico Maria Borrelli, Forum Nazionale Servizio Civile

Credo fermamente che il Servizio Civile Nazionale sia e debba essere sempre più considerato patrimonio culturale dei giovani, delle Istituzioni, del Paese. Per questo motivo l’Alleanza deve porsi, anzitutto, l’obiettivo di restituire alle nuove generazioni il senso, l’orgoglio di essere cittadini attivi, a partire da strumenti e spazi – primo...
Licio Palazzini, ASC

Licio Palazzini, ASC

Il Servizio Civile Nazionale è troppo efficace per i giovani e la società italiana per stare fermi. Servizio Civile per tutti, promotore di pace, generatore di competenze validate per il lavoro, ecco alcune proposte.Arci Servizio Civile è un’associazione di promozione sociale. Promuove i valori della pace, della nonviolenza, dell’obiezione di...
Grazia Naletto,Sbilanciamoci

Grazia Naletto,Sbilanciamoci

Il Servizio Civile Volontario offre ai giovani una straordinaria opportunità di crescita personale, di cittadinanza attiva e di impegno civile. Migliaia di giovani hanno scelto di vivere questa esperienza educativa, sociale e culturale che spesso ha creato anche opportunità di lavoro. Per questo non solo va difeso, ma deve essere...
Primo di Blasio, Cnesc

Primo di Blasio, Cnesc

Crediamo importante aderire all’appello per continuare ad offrire a tanti giovani che lo desiderano, la possibilità di scrivere storie di pace, di avere spazi di impegno civico, luoghi dove concretizzare e sperimentare la difesa non armata e non violenta del nostro paese. Malgrado le note difficoltà economiche chiediamo a chi si...

Negli ultimi 40 anni l’Italia ha visto nascere e consolidarsi il servizio civile, prima rivolto agli obiettori di coscienza al servizio militare e, dal 2001, svolto dai giovani, uomini e donne del SCN, su base volontaria.
Circa un milione e trecentomila persone lo hanno realizzato, molte di più avrebbero voluto parteciparvi.
I cittadini residenti nel nostro Paese, soprattutto i più deboli, il patrimonio culturale e artistico, il protagonismo dei giovani ne hanno tratto giovamento.
Le difficoltà incontrate (un finanziamento pubblico incerto e calante, la diversità di visioni fra Stato e Regioni, le differenze rilevanti nell’investimento da parte degli enti) hanno ridotto l’efficacia dell’impatto, ma hanno anche permesso di capire le vie di uscita in positivo.
Promozione della pace in modo non armato e nonviolento, cittadinanza attiva, crescita del capitale sociale e umano della popolazione, a cominciare dai giovani, sono obiettivi comuni dell’Unione Europea e del nostro Paese.

Il servizio civile, istituzione della nostra Repubblica deputata alla difesa civile della Patria, all’educazione alla pace, e all’impegno civico dei giovani, attraverso concrete attività per le comunità, può essere uno degli strumenti principali in questa strategia se le Istituzioni nazionali e comunitarie decidono seriamente di farlo proprio, e può contribuire, in un momento di grandi difficoltà per il mondo giovanile, a concorrere al progresso materiale e spirituale della società, come prevede la Costituzione.
Perché questo possa accadere servono, a nostro avviso, alcune scelte che sottoponiamo alle forze politiche che partecipano alle elezioni politiche nazionali 2013.
• Rendere il servizio civile accessibile a tutti coloro che chiedono di parteciparvi, realizzato in forme più flessibili dell’attuale, sia per durata che per organizzazione delle attività e la valorizzazione dei servizi civili regionali promossi in questo decennio.
• Innovare la legislazione nazionale prevedendo la stabilizzazione dell’impegno finanziario statale e regionale, aprendosi a quello comunitario, fissando procedure di coinvolgimento delle istituzioni regionali e di terzo settore nella definizione della programmazione pluriennale.
• Rendere effettiva la possibilità di “concorrere, in alternativa al servizio militare, alla difesa della Patria, con mezzi e attività non militari”, come previsto dalle legge istitutiva, definendo un parametro chiaro dell’impegno finanziario nel bilancio dello Stato per la difesa civile, attività specifica del SCN, rispetto a quello del finanziamento per la difesa militare, attività specifica delle FFAA, anche attivandosi per la costituzione dei corpi civili di pace a livello europeo, così come previsto da trattato di Lisbona, sancendo così la pari dignità tra le due forme di difesa della Patria, previste dal nostro ordinamento.
• Collegare il servizio civile, nella finalità di educazione alla pace (attività prevista dalle “Linee guida per l’educazione alla pace nelle scuole” emanate dal Governo nel 2007) in modo non armato e nonviolento, al processo di costruzione della sicurezza comune e del concorso dell’Unione Europea alla pace nel mondo, anche incrementando la progettazione di pace nei luoghi di conflitto e lo scambio con giovani di altri Paesi.
• Aprire il servizio civile ai cittadini stranieri residenti nel nostro Paese.
• Fare della dimensione formativa ed educativa dei giovani, l’identità sostanziale a cui finalizzare le specifiche attività e il percorso di conoscenza delle funzioni delle Istituzioni pubbliche e delle organizzazioni sociali.
• Sviluppare il concorso al finanziamento del SCN da parte delle organizzazioni accreditate, valorizzando le esperienze già esistenti, salvaguardando la titolarità dell’assegno mensile per i giovani da parte dello Stato.
• Innovare la rete delle organizzazioni, di terzo settore e pubbliche, chiamate a promuovere le diverse attività, superando gli attuali squilibri di motivazione e investimento.
• Promuovere il riconoscimento dello status di giovane in SCN e la valorizzazione delle competenze, sociali e professionali, acquisite dai giovani durante il SCN.

Promosso da: Conferenza Nazionale Enti Servizio Civile, Movimento Nonviolento, Forum Nazionale Servizio Civile, Forum Nazionale dei Giovani, Sbilanciamoci, Forum Terzo Settore, Tavola della Pace, MIR

What do you think?

You must be logged in to post a comment.