Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. Sono invece utilizzati cookie di terze parti legati alla presenza dei social plugin.Per maggiori informazioni sul loro utilizzo leggi la nostra informativa.

Conferenza Nazionale Enti per il Servizio Civile

Servizio Civile Universale

  • Riforma Servizio Civile Universale

    CNESC: BENE IL DECRETO SCU APPROVATO.
    ADESSO GLI ALTRI PASSAGGI PER ATTUARE LA RIFORMA

    Il decreto per la programmazione triennale 2020-2022 e annuale 2020 è un pregevole testo, che finalmente evidenzia il ruolo del servizio civile nelle macropolitiche del nostro Paese: contributo originale e in modo non armato alla difesa della Patria, contributo alla realizzazione dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite, 15 ambiti di azione che toccano quasi tutte le grandi sfide dalle quali dipendono la qualità della vita dei cittadini, la coesione e la solidarietà sociale, lo sviluppo economico e la salvaguardia dell’ambiente.

  • Roma, 19 dicembre - Giornata di studio

    Progettazione e programmazione 2020

    Ieri, alla presenza di 26 progettisti a cui se ne sono aggiunti 7 a distanza, si è tenuta una giornata di lavoro sulle “Disposizioni per la redazione e presentazione dei programmi di lavoro”, circolare del Dipartimento che fa seguito al Piano Triennale e Annuale.

  • Sbilanciamoci e servizio civile

    Decreto Rilancio: serve una strategia di cambiamento

    SbilanciamociSul sito di Sbilanciamoci! nel documento sul decreto Rilancio si parla, ovviamente, anche di servizio civile:

    I 20 milioni per il servizio civile sono assolutamente insufficienti di fronte alla necessità di garantire livelli di partecipazione di ragazzi e ragazze che chiedono di svolgere questa attività. Il Piano triennale 2020-2022 per la programmazione del Servizio Civile Universale/SCU (D. M. 4 novembre 2019), con 11 Obiettivi dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite e 15 ambiti di azione indicati alle organizzazioni come finalità dei programmi e dei progetti, fornisce il quadro istituzionale e programmatico per inserire il SCU negli obiettivi che Sbilanciamoci! propone. Alcuni obiettivi vedono il SCU già ben inserito (welfare e diritti), per altri (salute, ambiente e territorio) servono incentivi, ma in generale gli interventi più consistenti sono necessari per dare attuazione, più che inventare strumenti nuovi.

  • SCU e reti

    Cnesc e CSVnet

    SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE, ACCORDO FRA CNESC E CSVNET

    Le due reti, cui fanno riferimento almeno il 75% delle posizioni di SCN proposte da enti accreditati di terzo settore, grazie ad un protocollo di collaborazione, lavoreranno insieme per potenziare i valori e il ruolo dell’istituto rafforzato dalla recente riforma che ha istituito il Servizio Civile Universale su base volontaria.

    Previste attività di formazione e informazione in tutta Italia; per il futuro chiedono fondi stabili e una programmazione triennale che faccia proprio il radicamento sociale e l’innovazione che molte organizzazioni di terzo settore hanno dimostrato di possedere.

  • Servizio Civile e finanziamenti 2019

    Servizio civile: i chiarimenti del Sottosegretario Spadafora

    Segnaliamo il comunicato stampa del sottosegretario Spadafora pubblicato sul sito del Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale e un articolo, sullo stesso argomento, pubblicato sul Redattore Sociale.

  • SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE IN COSTRUZIONE

    LE PROPOSTE DELLA CNESC

    L’Assemblea della Cnesc, riunita a Roma, valuta positivamente la volontà, più volte ribadita, dell' On. Vincenzo Spadafora, Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega al Servizio Civile, di dare attuazione alla riforma che si pone come orizzonte il garantire a tutti i giovani l'opportunità di fare l’esperienza del SCU e che si basa sulla volontarietà dei giovani.

    Al contempo l’Assemblea della Cnesc ripropone la necessità di alcuni interventi urgenti di seguito elencati e successivamente esplicati su cui sollecita concrete risposte da chi ha la delega politica in materia di servizio civile.

  • Stanziamento SCU

    Legge di bilancio: stanziati 200 milioni aggiuntivi per il SCU

    15 anni servizio civilePositivo il commento della Cnesc alla scelta del Governo di accogliere la richiesta di 127 enti accreditati e di 132 personalità di stanziare adeguati fondi aggiuntivi per il SCU.

    I 200 milioni aggiuntivi per il 2021 e il 2022 renderanno possibili 50.000 posizioni all’anno, iniziando a dare concretezza all’obiettivo di stabilizzare il contingente annuo del SCU.

    Un ringraziamento all’impegno del Ministro Spadafora e alla sensibilità del Presidente del Consiglio Conte, del Ministro Gualtieri e di tutte le componenti del Governo.

  • Su Vita.it le proposte Cnesc per i decreti delegati

    Servizio civile: «Stabilizzare il fondo nazionale»

    Riprendiamo da Vita.it l'articolo di Daniele Biella.

    vitaLe proposte della Conferenza nazionale degli enti (in allegato il documento in versione integrale) in vista dei decreti delegati della legge di riforma del Terzo settore. Il presidente Licio Palazzini: «A regime servono 500 milioni»

  • Torino, Piazza Castello: flash mob del Tesc

    Protestano centinaia di operatori volontari del Servizio Civile


    TorinoFlash mob nonostante la pioggia davanti alla sede della Regione Piemonte

    Nostante la pioggia battente, in centinaia si sono trovati davanti alla Regione Piemonte questo pomeriggio, venerdì 2 ottobre, alle ore 16 per un flash mob pacifico, ma risoluto. Sono i giovani volontari del servizio civile che aderiscono al Tavolo Enti Servizio Civile.

  • WEBINAR, “NUOVE SFIDE PER IL SERVIZIO CIVILE. Sinergie e coordinamenti per i territori”, IL GIORNO DOPO

    Nella mattinata del 9 dicembre si è svolto l’incontro "Nuove Sfide per il Servizio Civile" che ha avviato in Puglia un ragionamento in merito allo sviluppo di coordinamenti e reti di enti di Servizio Civile.

    Hanno presenziato l’evento il neo Assessore regionale alle Politiche Giovanili: Alessandro Delli Noci, la Dirigente della Sezione Politiche Giovanili e Innovazione Sociale: Gianna Elisa Berlingerio, la Direttrice dell’Ufficio per il Servizio Civile Universale: Titti Postiglione.

    Il webinar ha registrato la capienza massima di 100 presenze sulla piattaforma zoom e non meno di una quarantina di partecipanti in diretta facebook sulla pagina delle Politiche Giovanili della Regione.

  • XVII Congresso Nazionale di Arci Servizio Civile

    PER UN SERVIZIO CIVILE DAVVERO UNIVERSALE

    2021 cong ascI prossimi 21 e 22 maggio ASC Aps terrà il suo XVII Congresso Nazionale. Sarà in modalità a distanza esarà possibile seguire i lavori dai canali facebook e youtube.

    Per la CNESC parteciperà la vicepresidente Laura Milani.

     

  • XVII Rapporto annuale Cnesc (2)

    Presentato il XVII Rapporto Annuale Cnesc "Il contributo della Cnesc alla realizzazione del Servizio Civile"

    IMG 7618E' stata questa la prima occasione pubblica, dall'insediamento del nuovo Governo, per parlare di servizio civile, quello dei 41.000 giovani in servizio e quello del futuro.
    Il Governo Conte riceve in eredità un Servizio Civile Nazionale in buona salute, con un contingente di circa 50.000 giovani pronto ad essere messo a bando. E’ quindi importante, per chi crede nello sviluppo del Paese e nel contributo che il Servizio Civile può dare, sapere quali siano gli obiettivi che il Governo Conte affida al Servizio Civile impegnato nella transizione da Nazionale a Universale.
    Il messaggio che il Sottosegretario delegato, on. Spadafora ci ha inviato e di cui lo ringraziamo, è un primo passo a cui ci auguriamo ne seguiranno altri.